Scritte neon vintage: insegne luminose per bar (e non solo)

Scritte neon vintage: insegne luminose per bar (e non solo)

Immagina di passeggiare per le strade di una grande città degli anni '50 o '60. Luci soffuse illuminano i vicoli, il jazz suona dalle caffetterie e il profumo di hamburger si mescola all'aria frizzante della sera. In alto, ad un tratto, un lampo di colore cattura il vostro sguardo… Nell’immaginario collettivo è questa la cornice delle scritte neon vintage, le famose insegne che hanno fatto la storia di molte grandi e piccole aziende o che hanno reso iconici alcuni paesaggi urbani.


Le insegne al neon, nate agli inizi del Novecento, hanno rivoluzionato il modo di comunicare e decorare. La loro luce brillante e i loro colori vivaci hanno reso possibile trasmettere messaggi visivi anche di notte, attirando l'attenzione e creando un'atmosfera unica. 


Oggi la tendenza è quella di usare altre tecnologie ma, allo stesso tempo, le scritte neon vintage stanno conoscendo una seconda giovinezza, perché sono diventate elementi d’arredo di tendenza in molti contesti: vediamo quali.

Scritte neon vintage iconiche

Facciamo un viaggio nel passato: ancora prima del boom della neon art, alcune insegne al neon sono diventate vere e proprie icone, simboli di un'epoca e di uno stile di vita che oggi assume un mood nostalgico.


Tra le più famose ricordiamo:

  • Coca-Cola - la scritta in corsivo rosso e bianco della Coca-Cola è una delle insegne al neon più riconoscibili al mondo. È stata creata nel 1923 e da allora è diventata un simbolo della cultura americana.
  • Moulin Rouge - l'iconico mulino rosso del Moulin Rouge è illuminato da una spettacolare insegna al neon che attira turisti da tutto il mondo.
  • Las Vegas - la scritta "Welcome to Fabulous Las Vegas" è diventata un simbolo della città del gioco d'azzardo e dello sfarzo. Una delle più famose insegne neon vintage anni ‘50 (è stata inaugurata nel 1954), è stata fotografata e filmata milioni di volte.

 

Scritte neon vintage: perché sono così ricercate?

Oggi le insegne al neon vintage iconiche, le loro riproduzioni in scala e le lampade neon dallo stile d’altri tempi sono molto ricercate dai collezionisti e dagli amanti del design per diversi motivi.


Scritte e disegni dal look colorato e incandescente richiamano un'epoca passata, il secondo dopoguerra e i decenni immediatamente successivi, riportandoci ad un periodo di cambiamento e di ottimismo. E' un modo per ricreare l’aura dei bei tempi andati e per sentirsi parte di qualcosa di speciale.


Inoltre ogni insegna al neon è unica, realizzata con tecniche artigianali. Che si tratti di neon originali o di riproduzioni moderne attraverso nuove tecnologie (come le lampade neon LED), sono capaci di raccontare una storia ancor prima di essere accese.


Infine le scritte neon vintage emanano un fascino particolare, un mix di nostalgia, romanticismo e mistero. Sono in grado di creare un'atmosfera accogliente e suggestiva in qualsiasi ambiente.

Scritte neon: un elemento vintage… di tendenza

Oggi insegne e scritte neon non sono solo un nostalgico ritorno al passato ma stanno vivendo un vero e proprio momento di rilancio.


Non sono più viste e apprezzate solo come oggetti da collezione, ma anche come elementi di design per attività commerciali e arredo d’interni.


Ecco alcuni esempi di contesti in cui il neon vintage è ancora di moda.

Attività commerciali

All’interno di bar e ristoranti, le scritte neon vintage creano un'atmosfera calda e accogliente, perfetta per attirare clienti e dare un tocco di personalità al locale. Sono particolarmente adatte a pub, cocktail bar, ristoranti americani o diner.


Anche in molti negozi il neon è una tendenza: abbigliamento, negozi di dischi, librerie vintage ma anche le gallerie d'arte possono utilizzare scritte e insegne dal sapore retrò per rinforzare i valori del brand, distinguersi dalla concorrenza e creare un'atmosfera unica che si sposi con lo stile proposto.


Altre attività che possono giocare su un’allure retrò e glamour sono centri estetici e parrucchieri, dando quel tocco di personalità capace di attirare clienti attenti ai dettagli più fashion.

Interior design

 

Le scritte neon vintage ben si sposano anche con alcuni stili d’arredamento, completando composizioni sofisticate o amplificando la sensazione di calore ricercata nel progetto.


Ovviamente il terreno di gioco principale è lo stile vintage: qui le scritte neon sono l'elemento perfetto per completare l’arredamento, creando un'atmosfera autentica e suggestiva.


Le insegne con tubi a vista, però, si abbinano perfettamente anche ad uno stile industrial, creando un look urban chic.


Scritte colorate e forme sinuose, inoltre, possono dare un tocco di personalità ad una casa o un ambiente arredati secondo i canoni del boho chic, stile di grande tendenza ispirata allo stile bohémien e alla cultura hippie tipica degli anni ‘60 e ‘70.


Infine, le scritte neon vintage si possono inserire anche in un arredamento eclettico, mixando stili diversi per creare un ambiente unico e originale.

Come scegliere la scritta neon vintage perfetta

Ovviamente una scritta neon vintage non può essere messa ovunque. Se non vuoi che sembri il classico pugno in un occhio, devi:

  • considerare lo stile dell'attività o dell'ambiente, scegliendo un'insegna che si abbini con il resto del locale o dell'appartamento;
  • scegliere il messaggio giusto, facendo in modo che sia chiaro, conciso e che attiri l'attenzione (soprattutto se scegli di posizionare la scritta all’esterno);
  • scegliere la dimensione giusta, quindi tenendo conto delle proporzioni e delle dimensioni del locale o dello spazio;
  • scegliere il colore giusto per ricreare l'atmosfera desiderata.

Con un po' di attenzione, è possibile trovare la soluzione perfetta per creare un'atmosfera unica e indimenticabile. 


Se hai bisogno di supporto o di una consulenza per capire quale lampada sia più adatta ai tuoi ambienti, contattaci: ti aiuteremo a capire come aggiungere un tocco di personalità e stile a qualsiasi ambiente in modo originale e versatile.

Torna al blog